Un collezionista risorgimentale, due architetti e designer ironici e geniali, uno scultore dalle mani antiche, un pittore umanista per cinque case e studi musei indimenticabili, raccontati da Gianni Biondillo e accompagnati dalle sperimentazioni sonore di Painé Cuadrelli.

Teatro della Triennale – Milano, sabato 25 novembre, h.20.00